Scudetto Milan, Pioli: “Dedicato a mio padre”
S

La striscia

(Adnkronos) – “La dedica per lo scudetto vinto? A mio padre, sono sicuro che ovunque sarà, sarà felice e orgoglioso di quello che ho fatto”. Sono le parole dell’allenatore del Milan, Stefano Pioli, dopo la conquista dello scudetto 2021-2022 con la vittoria per 3-0 sul campo del Sassuolo. 

“Non ricordo quando abbiamo perso l’ultima partita, abbiamo meritato questo scudetto perché siamo stati più continui e abbiamo vinto partite difficili, ribaltando un derby e vincendo due volte a Roma grazie a una squadra forte. I miei dirigenti mi hanno dato una fiducia eccezionale, se arrivi a questo livello è perché ogni componente ha dato il massimo”, dice a Dazn. 

“Io e lo staff ci siamo divertiti tanto a lavorare con questi ragazzi. I giocatori conoscono bene il nostro modo di giocare. E’ la cosa più bella che rimane del nostro lavoro. Noi volevamo migliorare il campionato dell’anno scorso e sapevamo che se l’avessimo fatto avremmo lottato per qualcosa di importante. Siamo una squadra forte che ci ha sempre creduto. Siamo stati coraggiosi”, prosegue il tecnico. “Io voglio sempre migliorare i miei giocatori, ma in questo è fondamentale il talento dei giocatori. Se migliori i singoli, migliori tutta la squadra e viceversa. E’ stato un percorso che ci ha portato ad essere i più forti. Complimenti davvero a tutti”. 

 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.