Riforma catasto, Gentiloni: “Allineare valori è necessario, non è tassa sulla casa”
R

La striscia

(Adnkronos) – Nelle raccomandazioni della Commissione Europea all’Italia si chiede di “aggiornare i valori catastali ai valori attuali di mercato. Penso che questo non rappresenti una richiesta di aumento delle tasse o di reintroduzione di tasse sulla prima casa, ma rappresenti una necessità per l’Italia di cui penso il governo italiano sia pienamente consapevole, infatti sta preparando misure in questa direzione”. Così il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a Bruxelles dopo che la Commissione ha ribadito la necessità di rimodulare il carico fiscale italiano evidenziando che “i valori catastali che servono da base per calcolare l’imposta sul patrimonio sono largamente antiquati”. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.