Bittarelli (Ittaxi): “Con partnership con Uber più lavoro ai tassisti e benefici agli utenti”
B

La striscia

(Adnkronos) – “Si tratterà di una partnership molto importante che porterà dei benefici a tutti i tassisti che fanno parte di ItTaxi, in seguito all’integrazione tra l’app Uber e la nostra applicazione. Questo consentirà ai clienti Uber nel mondo, quando saranno nelle nostre città, di essere dirottati sulla nostra applicazione. Ciò significherà più lavoro per i nostri tassisti, miglioramento degli standard della qualità del servizio e la possibilità per l’utente di avere nella stessa app: un Uber, se si sposta nel mondo, e un taxi regolare, se si muove in Italia. Il servizio sarà attivo a partire da Roma entro giugno e poi anche Milano. Successivamente si allargherà in oltre 20 città di tutto il network ItTaxi e contiamo di estenderlo in tutte le 90 città che fanno parte dell’Unione radiotaxi italiana Uri”. Lo ha dichiarato Loreno Bittarelli, presidente di ItTaxi, a margine della presentazione della partnership strategica che offrirà agli oltre 12 mila taxi del consorzio ItTaxi la possibilità di lavorare con la piattaforma Uber e aumentare così le loro opportunità di business. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.