Lavrov: “Occidente ha dichiarato guerra totale a Russia”
L

La striscia

(Adnkronos) – L’Occidente ha mosso contro la Russia “una guerra totale”. E’ l’accusa rilanciata dal ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, che denuncia come le potenze occidentali stiano “cancellando la Russia e tutto quanto è collegato” con il Paese, anche scrittori, compositori e altre figure culturali. 

“L’Occidente ha dichiarato guerra contro di noi – ha detto Lavrov – contro tutto il mondo russo. La cultura di cancellare la Russia e tutto quanto è collegato con il nostro Paese sta già raggiungendo un punto di assurdità”. Secondo il capo della diplomazia di Mosca, gli Stati Uniti e “i loro satelliti stanno raddoppiando, triplicando, quadruplicando gli sforzi per contenere il nostro Paese”, usando “la più ampia gamma di strumenti, dalle sanzioni economiche unilaterali ad una diffusa falsa propaganda nello spazio mediatico globale”. 

 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.