Ucraina, Maraini: “Con invasione si ha il diritto di rispondere”
U

La striscia

(Adnkronos) – “Le guerre sono tutte uguali: crudeli, mostruose, sanguinarie. La guerra in Ucraina è arrivata in Europa in maniera del tutto inaspettata, dopo settant’anni di pace. Se si subisce un’invasione, si ha il diritto di rispondere, come hanno fatto gli ucraini. Se si accetta una prepotenza, poi le prepotenze aumenteranno”. Lo ha detto all’AdnKronos la scrittrice Dacia Maraini in occasione del conferimento del Premio internazionale ‘I dialoghi di Pistoia’. 

“Siamo tutti contro la guerra, tutti diciamo che bisogna fermare la guerra- ha aggiunto Maraini- il problema è capire come fermare la guerra. Bisogna trovare il modo di far dialogare le parti in causa”. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.