Al via il “Suzuki Bike Day”: si parla di biciclette, mobilità e sicurezza
A

La striscia

(Adnkronos) – È tutto pronto per la seconda edizione del Suzuki Bike Day, evento dedicato ai ciclisti e, in generale, a tutti gli amanti delle due ruote a pedali, nel rispetto dell’ambiente. Il Suzuki Bike Day offre agli appassionati un percorso ciclistico iconico, chiuso al traffico, per godere in libertà e sicurezza la propria passione. L’evento verrà presentato il 31 maggio, a Bologna, in una conferenza stampa seguita da una tavola rotonda, alle 14.30 in diretta streaming sul canale Youtube di Suzuki Italia, che affronterà il tema della mobilità diffusa, del presente e del prossimo futuro, soft sul pianeta, attiva e condivisa. La visione sul modo di spostarsi, infatti, si estende dal concetto di automobile e motocicletta e arriva a comprendere mezzi di trasporto di diversa natura in cui la bicicletta recita un ruolo di protagonista. 

 

La tavola rotonda sarà moderata da Federico Quaranta, conduttore televisivo di Linea Verde Radici, magazine orientato alla scoperta del territorio e delle sue storie. Hanno accettato l’invito a parlarne assieme a Suzuki: Sticchi Damiani, presidente Aci, Alessandro Re, responsabile ufficio stampa Ancma; Davide Cassani, presidente dell’Apt servizi Emilia Romagna, commentatore televisivo, ct della nazionale ciclismo fino all’anno d’oro del 2021; Giuliano Giubelli, componente del consiglio di presidenza Fiab; Marino Bartoletti, giornalista, commentatore e autore; Massimo Nalli, presidente Suzuki Italia. 

Durante l’incontro si parlerà di iniziative nel campo della regolamentazione, della circolazione, della produzione, della progettualità delle vie di mobilità, soprattutto urbana, che comprenda pedoni, veicoli motorizzati e biciclette. In questa direzione vanno, ad esempio, la campagna ‘Rispettiamoci’, promossa dall’Aci durante il Giro d’Italia, e quella intitolata ‘1,5 metri di sicurezza’ e ‘failafila. Il presidente di Suzuki Motor Corporation Toshihiro Suzuki nel bilancio di sostenibilità di Suzuki 2021-2022 evidenzia: “Dobbiamo proporre una visione olistica dell’intero ambiente che ospita i nostri prodotti”. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.