Difesa Ue, Draghi: “I generali facciano sforzo di parlarsi di più”
D

La striscia

(Adnkronos) – “Per la difesa noi spendiamo più di tre volte di quanto spende la Russia” ed è “stupefacente che l’Europa importi armi dal resto del mondo per il 60%. Bisogna in qualche modo coordinarsi ma per questo tipo di operazioni ci vuole tempo” e andrebbe anche capito se ci sia “la necessità di importare certe cose”. Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa dopo il Consiglio Ue.  

“L’impressione è che, come sempre in questo settore, l’indirizzo della scelta delle armi, di cosa comprare e dove comprare sia tutta nazionale ed è una prerogativa gelosamente custodita dai generali, quindi facciano uno sforzo per parlarsi di più e capiscano che sono tutti soldi nostri”.  

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.