IMU, imposte sui redditi e aiuti Covid: tutte le scadenze di giugno 2002
I

La striscia

(Adnkronos) – Si apre una calda stagione di versamenti e adempimenti in questo giugno: il calendario è ricco di date da tenere a mente. Mappate dall’Agenzia delle Entrate 141 scadenze a cui vanno aggiunte quelle per i tributi locali, primo fra tutti l’acconto Imu previsto per il 16 giugno. Dopo due anni di pandemia, con relative agevolazioni e aiuti, si torna al pagamento secondo i termini ordinari. Per l’Imu 2022 previste inoltre alcune novità per i coniugi con residenza in Comuni diversi e i pensionati residenti all’estero. 

Stabilita sempre al 16 giugno 2022, la scadenza per gli adempimenti periodici: il versamento IVA relativo alla liquidazione del mese di maggio (F24 con codice tributo 6005) e le ritenute sui redditi da lavoro dipendente o su altri redditi o compensi corrisposti sempre nello scorso maggio.  

Uno degli adempimenti fiscali più importanti del mese è quello del 30 giugno per l’autocertificazione degli aiuti di Stato ricevuti dalle imprese durante la pandemia di Covid-19. Entro la fine di giugno le imprese e i soggetti che hanno percepito contributi a fondo perduto, crediti d’imposta e altri tipi di ristori previsti dal decreto Rilancio in poi, devono comunicare le informazioni relative alle somme ricevute e procedere con l’invio telematico.  

Il documento serve ad attestare che l’importo complessivo dei sostegni economici fruiti non superi i massimali indicati nella Comunicazione della Commissione europea “Temporary Framework” e il rispetto delle varie condizioni previste.  

Come spiega Money.it, sempre al 30 giugno sono previste le scadenze anche per Ires, Irpef e Irap. In particolare ricordiamo, per quanto riguarda l’Irpef, che cadono i termini per restituire, senza applicazione di sanzioni e interessi, il saldo Irap 2019 e il primo acconto Irap 2020 non versati e sospesi ai sensi del decreto Rilancio, in caso di errata applicazione dei limiti e delle condizioni fissati dal Temporary framework.  

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.