Ucraina, Merkel: “In corso barbara aggressione dalla Russia”
U

La striscia

(Adnkronos) – E’ una ”barbara guerra di aggressione” quella che il presidente russo Vladimir Putin ha scatenato contro l’Ucraina. Ne è convinta l’ex cancelliera tedesca Angela Merkel, che nel suo primo discorso pubblico a sei mesi dalla fine del suo incarico descrive come un ”punto di svolta di grande portata” l’invasione russa dell’Ucraina. Merkel ha quindi definito il conflitto voluto dalla Russia come la “violazione più evidente del diritto internazionale” nella storia dell’Europa dalla fine della seconda guerra mondiale. 

“La mia solidarietà va all’Ucraina, che è stata attaccata e saccheggiata dalla Russia”, ha detto l’ex cancelliera in un incontro di sindacalisti a Berlino, sottolineando che non c’erano dubbi sul diritto all’autodifesa dell’Ucraina. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.