Sindaco di Mariupol: “Già registrati 1256 crimini di guerra”
S

La striscia

(Adnkronos) – “A Mariupol sono già stati registrati 1.256 crimini di guerra da parte dei russi che sono oggetto di indagine da parte della procura ucraina”. Lo ha annunciato il sindaco di Mariupol Vadym Boychenko in un briefing presso l’Ucraina-Ukrinform Media Center. 

“Oggi registriamo tutti i crimini commessi dall’esercito russo e dai leader già autoproclamati che si sono dichiarati al potere – ha detto – Ci sono molti crimini a Mariupol. Sono 1256. E tutto questo è già al vaglio della Procura sia generale che regionale. Crimini identificabili come ‘di guerra’”. 

Boychenko ha ricordato il Teatro di Mariupol, bombardato dalle truppe russe, nei cui locali si nascondevano i civili: “Ci sono diversi testimoni di questo crimine dell’esercito russo e stanno già testimoniando e hanno dichiarato che c’erano più di 300 persone nel teatro”. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.