Ucraina, Kiev verso sanzioni per 12mila russi: c’è anche Kirill
U

La striscia

(Adnkronos) – L’Ucraina prepara un elenco di sanzioni per la Russia. nel mirino oltre 12mila russi, fra cui il patriarca Kirill. Il ministero degli Affari esteri ucraino ha dichiarato la propria intenzione di chiedere sanzioni contro il capo della Chiesa ortodossa russa e altri russi che minano la sicurezza nazionale tra oligarchi, funzionari, propagandisti e criminali di guerra russi, ha detto a Radio Svoboda il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleh Nikolenko. 

“Stiamo lavorando alla preparazione di sanzioni personali per tutti coloro che contribuiscono o sono coinvolti nell’aggressione della Russia contro l’Ucraina. Il regime russo, che ha causato tanta miseria agli ucraini, deve assumersi la più stretta responsabilità”, ha affermato il portavoce ministeriale. 

I rappresentanti permanenti degli Stati membri dell’Ue hanno approvato il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia a causa dell’invasione dell’Ucraina. L’elenco delle sanzioni include 18 società e 65 persone russe. Il Patriarca russo Kirill è stato escluso dalle sanzioni. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.