Mareamico: “Importante sequestro Carabinieri a Punta Bianca”
M

La striscia

(Adnkronos) – I Carabinieri, su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, hanno posto sotto sequestro una vasta area di Punta Bianca, al cui interno ricade un immobile abusivo, in territorio di Palma di Montechiaro (Agrigento). L’edificio costruito qualche anno fa a pochi centimetri dal mare, oltre che essere abusivo, rischia di crollare nella spiaggia sottostante. “Mareamico aveva segnalato questa grave situazione nel novembre del 2020. Ora, nell’imminenza dell’istituzione della riserva naturale di Punta Bianca, la Procura di Agrigento ha sequestrato tutto”, si legge in una nota. 

“L’augurio è che, a seguito di questo importante provvedimento, si proceda immediatamente ad abbattere questa pericolosa bruttura ed a ripristinare questi luoghi che, ricadono all’interno del perimetro dell’istituenda riserva naturale di Punta Bianca”, conclude la nota. 

FLASH

Le ultime

Serit, presentato il dispositivo con cellule elettroniche per la produzione di idrogeno

Nel 2035 in Europa non sarà più consentito circolare ai mezzi con motore a combustione, benzina, diesel ed ibride...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.