Roveda (Lifegate): “A Venezia con Findus per un mare senza plastica”
R

La striscia

(Adnkronos) – “Siamo orgogliosi di essere nuovamente qui a Venezia insieme a Findus per dare un contributo concreto alla salute di questo prezioso ecosistema. Il problema della plastica nel Mar Mediterraneo è un’emergenza da affrontare subito: basti pensare che ogni anno vi finiscono 229mila tonnellate di plastica, pari quasi a 630 tonnellate al giorno. Ecco perché vogliamo intervenire in maniera tangibile per il recupero di rifiuti plastici nei mari italiani installando dispositivi innovativi. E in questo gioca un ruolo centrale la presenza di aziende come Findus che scelgono di affiancarci: i Seabin installati lo scorso anno da Findus hanno raccolto 6.974 kg di rifiuti galleggianti pari al peso di oltre 464.940 bottiglie da 0,5L”. Così Simona Roveda, Co-founder, direttrice Editoriale e Comunicazione di LifeGate 

FLASH

Le ultime

Pesca a strascico: è vietata ma continua a mietere vittime

Nel 2006 l’Unione Europea ha introdotto nel Mediterraneo il divieto di strascico nei siti marini Natura 2000, istituiti per...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.