Mascherine, Bassetti: “Al seggio senza ma obbligo per maturità è presa in giro”
M

La striscia

(Adnkronos) – “Dietrofront del Governo sull’obbligo delle mascherine per votare al referendum di domenica 12 giungo è ipocrita ed è solo una decisione della politica, non c’è nulla di scientifico. Come la maggioranza delle decisioni prese, scelte politiche camuffate come se avessero evidenze scientifiche. Togliere l’obbligo della mascherina per andare a votare ma tenerlo per i ragazzi che devono fare gli esami a scuola è una presa in giro. Non si trattano così i cittadini”. Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, commenta il passo indietro del Governo sull’obbligo della mascherina per andare a votare, sarà infatti solo raccomandata, deciso da una circolare del Viminale, in seguito alla sottoscrizione di un accordo tra il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il ministro della Salute Roberto Speranza.  

 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.