Allergie di stagione, che fare quando colpiscono i bambini
A

La striscia

(Adnkronos) – Nonostante il caldo estivo di questi giorni, sono moltissimi gli italiani alle prese con le allergie di stagione. E anche i bambini ne soffrono. Spiega Federica Rivolta, allergologa al Policlinico di Milano: “Vengono colpiti di solito intorno ai 5/7 anni, l’incidenza è dall’1 al 14%. C’è chi presenta rinite e chi presenta asma, ma nei bambini la sintomatologia può essere anche mista”. Che precauzioni possono prendere i genitori per limitare gli effetti delle allergie nei figli? “Prima di tutto fare la terapia nel periodo di fioritura se sanno già che il loro bambino è allergico, se no quando iniziano a sviluppare dei sintomi bisogna portarlo dall’allergologo. Il vaccino è la cura ed è consigliato anche ai bambini. E prima di uscire nelle ore più calde, quando la concentrazione pollinica è più alta, si può consultare il calendario dei pollini su www.pollinieallergia.net”. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.