Covid Shanghai, ancora lockdown per 15 milioni di persone
C

La striscia

(Adnkronos) – A Shanghai incubo coronavirus e incubo lockdown senza fine. Passata una settimana dalla revoca annunciata delle restrizioni dopo il lockdown duro nella megalopoli cinese (anche se di fatto per centinaia di migliaia di persone erano rimaste restrizioni rigorose in nome della strategia ‘Zero Covid’), le autorità di Shanghai hanno annunciato nuove limitazioni e campagne di test di massa per altri sette distretti della città, oltre a quello Mihang, già da ieri ‘nel mirino’.  

Ieri nella megalopoli da 26 milioni di abitanti sono stati confermati 11 nuovi casi di contagio da coronavirus. E nel fine settimana per otto distretti della città, per un totale di circa 15 milioni di persone, si prospettano test Covid e ancora lockdown. Conclusi i test, restrizioni per i distretti in cui verranno accertati casi di coronavirus. 

I dati ufficiali riportati stamani dall’agenzia Xinhua parlano di 30 nuovi casi confermati di trasmissione locale del Covid-19 in tutto il gigante asiatico (1,4 miliardi di persone), sei dei quali a Shanghai, e di altri 43 casi relativi a soggetti asintomatici, cinque nella megalopoli del lockdown duro.  

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.