Effetto Bce sulle Borse: europee negative, spread in salita
E

La striscia

(Adnkronos) – Le borse europee aprono l’ultima seduta della settimana in territorio negativo dopo lo scivolone di ieri innescato dalle decisioni della Bce. Lo spread Btp-Bund apre inoltre in rialzo a 232 punti dopo l’impennata di ieri.  

Il rendimento del titolo decennale italiano si attesta al 3,77%. A Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,81% a 23.585 punti. Londra perde lo 0,54%, Francoforte lo 0,70% e Parigi lo 0,64%. Fra le borse asiatiche Tokyo ha chiuso in netto ribasso, con il Nikkei 225 in flessione dell’1,49%. Fra le materie prime è in lieve calo il prezzo del petrolio, con il Wti a 121 dollari al barile.  

Sull’indice principale della piazza milanese Bper si aggiudica la maglia nera, con un ribasso del 2,92%, dopo la presentazione del piano industriale al 2025. Male anche Cnh Industrial (-2,16%) e perdono oltre un punto percentuale Banca Mediolanum, Enel, Unicredit, Unipol, Nexi e Mediobanca.  

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.