Biden: “Zelensky non ascoltò allarme Usa su invasione”
B

La striscia

(Adnkronos) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky “non voleva dare ascolto” agli avvertimenti americani alla vigilia dell’invasione russa del suo paese. A dichiararlo durante un evento di raccolta fondi che si è svolto a Los Angeles, è stato il presidente americano Joe Biden, ricordando che “molti pensavano che io esagerassi” nel lanciare l’allarme su un attacco russo contro l’Ucraina prima che questo iniziasse.  

“So che molte persone pensavano che stessi esagerando, ma sapevo, e avevamo dati” secondo cui Putin “avrebbe varcato il confine”. “Non c’erano dubbi. E Zelensky non voleva a sentirlo, né molte altre persone”, ha dichiarato. Biden ha poi accusato Putin di “cercare di cancellare la cultura, la nazione” ucraina.  

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.