Pnrr, Di Maio: “Va concluso, non c’è Titolo V che tenga”
P

La striscia

(Adnkronos) – “Il Pnrr va concluso, e su questo non c’è Titolo V della Costituzione che tenga”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intervenuto alla fiera “Bluexperience” in corso a Napoli. “Serve sinergia tra tutti gli enti istituzionali – ha aggiunto Di Maio – dal più piccolo Comune al Governo centrale passando per Regioni, Città metropolitane e Università, ma serve soprattutto il partenariato pubblico-privato.  

“Nel Pnrr c’è una cultura che è molto più del privato che del pubblico, in cui l’Europa eroga i fondi in base ai risultati che si ottengono, ai progetti che si realizzano, e all’effetto e impatto sul Pil che si produce. Se non si producono i risultati individuati dal Pnrr non si accede alla tranche successiva dei fondi, al semestre successivo. E’ il modo in cui lavorano le imprese ogni giorno, e su questo la conclusione del Pnrr, che è nel 2026 quindi dopodomani, lasci anche negli enti pubblici italiani una cultura di lavoro in questo senso”, ha affermato. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.