Balata: “Grazie a Malagò, Lega B ha società ricche storia”
B

La striscia

(Adnkronos) – “Ringrazio il Presidente Malagó e mi complimento per lo share per la finale dei play-off di serie C tra Palermo e Padova. La Lega Serie B è consapevole dell’importanza di tutte le società e città incredibili e ricche di storia, non solo calcistica, che popolano e impreziosiscono quello che è di nome e di fatto il campionato degli italiani perché amato dalle comunità territoriali e perché giocato dagli italiani. Soprattutto giovani”. Sono le parole del presidente della Lega calcio di Serie B Mauro Balata all’Adnkronos, sul prossimo campionato che vedrà ai nastri di partenza club e città dalla lunga storia e tradizione come Palermo, Genoa, Parma, Venezia, Bari, Cagliari, Frosinone, Benevento e Brescia. “Faccio un assist al presidente Balata. Il campionato cadetto avrà Palermo, Genoa, Parma, Venezia, Bari, Cagliari e Brescia. Non voglio mancare di rispetto alle altre squadre ma questo per dire che tra le piazze di Serie B ci saranno molti capoluoghi di regione e club che hanno militato a lungo in Serie A con una lunga storia calcistica”, ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò.  

“D’altra parte il lavoro svolto ha consentito di ottenere risultati inimmaginabili: le performance derivanti dalla vendita dei diritti televisivi, con gare trasmesse in oltre 40 Paesi nel mondo, investimenti e strategie straordinarie e innovative in campo tecnologico, la Var, la goal-line technology, il 4hdr nativo e le telecamere nelle bandierine e tanti altri, per una partecipazione sempre più immersiva è appassionata per i nostri ‘teletifosi’ e appassionati. Per non parlare poi dell’entusiasmo che ha letteralmente contagiato società, tifosi e appassionati per gli straordinari giovani campioni italiani presenti in tutte le nostre società che sono leader in Europa per minutaggio e identità”, ha aggiunto Balata. 

“Sono certo che sapremo coinvolgere e ‘contagiare’ anche le nuove società in questa dinamica di crescita e di passione per il più bel calcio del mondo, quello italiano”, ha concluso il numero uno della Lega B. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.