Eurovision 2023 in Ucraina: “Location segreta per motivi sicurezza”
E

La striscia

(Adnkronos) – L’Ucraina ha dato inizio ai preparativi per l’Eurosivion Song Contest nel 2023, nonostante il perdurare dei combattimenti nel Paese. Lo afferma, sul suo canale Telegram, il vice capo dell’Ufficio del presidente Zelensky Kirill Tymoshenko. “La questione principale è quella della sicurezza -spiega Tymoshenko- Il ministero della Difesa e degli Interni sono fin dall’inizio strettamente coordinati in un lavoro di preparazione”. 

Ancora non è possibile annunciare la città nella quale si terrà il contest canoro europeo, vinto quest’anno dalla band ucraina Kalush Orchestra. “Stiamo valutando varie location -rivela il vice capo dell’ufficio presidenziale- ma per ragioni di sicurezza non ne annunciamo ancora nessuna. Siamo grati per il sostegno dei partner internazionali”. Due giorni fa era, il rappresentante del Governo alla Verkhovna Rada (il parlamento ucraino) Taras Melnychuk aveva annunciato la formazione di un comitato organizzativo per l’Eurovision Song Contest 2023. I problemi logistici sono però concreti: nessun paese in guerra sinora ha ospitato la manifestazione.  

Dubbi erano stati espressi qualche settimana fa dallo stesso Oleksandr Tkachenko, ministro della Cultura e dell’informazione ucraino: “Il punto è che nessuno ha mai ospitato l’Eurovision durante la guerra -aveva dichiarato- Adesso stiamo cercando risposte con i nostri colleghi alle condizioni più importanti stabilite dall’Ebu, ma penso che, nel nostro continuo dialogo, dovremo spiegare che alcune condizioni andranno modificate”. L’Ucraina ha ospitato in precedenza ben quattro eventi dell’Eurovision a partire dal 2005, tutti tenutisi a Kiev.  

 

 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.