Giulio Borrelli (ex Tg1) rieletto ad Atessa: “Grande soddisfazione”
G

La striscia

(Adnkronos) – ”Essere rieletto per la seconda volta sindaco di Atessa è una bella soddisfazione, un bel risultato. Ci hanno dato tanti voti e ora abbiamo una grande responsabilità. Proprio perché abbiamo avuto tutto questo consenso, dobbiamo rappresentare un intero paese”. Così l’ex direttore del Tg1
Giulio Borrelli parla all’Adnkronos della sua rielezione a sindaco di Atessa (Abruzzo). Borrelli, sostenuto dalla lista ‘Uniti per Atessa’ (area centrosinistra), ha ottenuto una maggioranza schiacciante: 3.643 voti pari all’86,71% contro i 558 voti e il 13,29% ottenuti dalla sua sfidante Annalisa Giuliani. E’ più facile guidare una redazione di un Tg o un paese di 10.000 persone? ”Sono due incombenze diverse – spiega Borrelli – ma tutte e due molto faticose perché si tratta di motivare persone diverse tra loro e farle lavorare nel modo migliore, cercando di far amalgamate caratteri diversi, tendenze diverse e valutazioni diverse. Sicuramente la mia esperienza alla direzione del Tg1 mi ha aiutato”, confessa. ”Però a differenza di un Tg – precisa l’ex direttore del Tg1 – il rapporto strettamente gerarchico conta relativamente. Guidare un paese non è come guidare una fabbrica o un ufficio, servono consensi. Qui non ci sono né orari né licenziamenti, se uno se ne va lo fa spontaneamente”, conclude. 

(di Alisa Toaff) 

FLASH

Le ultime

Serit, presentato il dispositivo con cellule elettroniche per la produzione di idrogeno

Nel 2035 in Europa non sarà più consentito circolare ai mezzi con motore a combustione, benzina, diesel ed ibride...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.