Assilea, Mescieri presenta il ‘progetto dei progetti’
A

La striscia

(Adnkronos) – “Il ‘progetto dei progetti’, il primo dei 5 che presentiamo alla terza edizione della Fiera del Credito, mira a rendere il leasing, strumento quanto mai attuale e di grande interesse per la spina dorsale del Paese, ancora più attraente sotto il profilo del minor assorbimento di capitale”. A dirlo è il presidente di Assilea Carlo Mescieri, durante il convegno ‘Sostenibilità ambientale, economica ed industriale’, svoltosi nell’ambito della terza edizione della Fiera del Credito di Milano.  

“Se il mondo bancario e il mondo delle istituzioni finanziarie potessero godere di un minor assorbimento di capitale – ha proseguito il Presidente di Assilea – questi sarebbero agevolati e motivati nel sostegno al leasing. Si tratta di un progetto rivolto a tutti e tre i tipici prodotti del leasing: l’automotive, il real estate e l’equipment (auto, immobiliare e strumentale). Nel momento in cui il regolatore dovesse accettare il minor assorbimento di capitale, sulla base di evidenze empiriche che dimostrano la minor rischiosità del leasing rispetto ai finanziamenti tradizionali, significherebbe offrire un grande vantaggio a tutto il mondo bancario e finanziario ma anche e soprattutto alle piccole e medie imprese, che rappresentano il 70% del prodotto interno lordo del Paese”.  

Mescieri ha quindi concluso: “riteniamo che questa iniziativa debba essere supportata dal potere legislativo italiano e per questo noi stiamo lavorando, col pieno sostegno dell’associazione bancaria italiana”. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.