Due uomini uccisi da tir in tangenziale Teem, arrestato pirata della strada
D

La striscia

(Adnkronos) – E’ stato arrestato l’autista del tir che – secondo le prime ricostruzioni della polizia Stradale – ha travolto e ucciso due uomini di 55 e 51 anni lungo la Tangenziale esterna milanese, Teem, nel tratto tra Liscate e Pozzuolo Martesana. L’uomo, secondo quanto emerge, è stato rintracciato in zona.  

Le due vittime, da una prima ricostruzione, sarebbero scesi dal furgone bianco sul quale viaggiavano per sistemare il carico quando sono stati investiti dal mezzo pesante. A segnalare l’incidente è stato un automobilista che ha chiamato il 112 raccontando di aver visto il Tir travolgere i due e avrebbe anche dato indicazioni sulla targa del ‘pirata’ della strada. Gli agenti della Stradale sono riusciti a risalire al Tir, dotato di sistema gps, e a fermare il camionista che dovrà raccontare cosa è accaduto al pm di Milano Paolo Storari.  

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.