Il murale più lungo d’Italia è ecosostenibile
I

La striscia

(Adnkronos) – Si intitola “We need a change” è lungo 110 metri e si sviluppa su una superficie complessiva di 450 metri quadrati, su un muro di cinta del Valmontone Outlet, in provincia di Roma. Ma quella di Francesco Persichella, alias Piskv, non è solo un’opera d’arte, ma un esempio di sostenibilità. E’ infatti stata realizzata con le tinte Airlite che promottono di ripulire l’aria come farebbe un bosco di 18 alberi. Secondo l’artista la street art è uno strumento di rigenerazione urbana, ma può essere utilizzata anche come mezzo per sensibilizzare e richiamare l’attenzione, in modo diretto ed immediato, sui cambiamenti climatici. “È un modo inusuale ed immediato per parlare di sostenibilità e metterla in campo concretamente” ha detto. 

FLASH

Le ultime

Pesca a strascico: è vietata ma continua a mietere vittime

Nel 2006 l’Unione Europea ha introdotto nel Mediterraneo il divieto di strascico nei siti marini Natura 2000, istituiti per...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.