La Cina flagellata da ondate di calore e tornado
L

La striscia

(Adnkronos) – Una rara convergenza di piogge record, ondata di calore e tornado ha colpito la megalopoli di Guangzhou, nella Cina meridionale, coinvolgendo milioni di persone, danneggiando le proprietà e sommergendo i terreni agricoli. Il governo cinese ha incolpato il cambiamento climatico per l’aumento degli eventi meteorologici estremi: quest’anno le precipitazioni e le temperature hanno raggiunto i massimi storici. Ma la Cina – storicamente soggetta a inondazioni – lo è diventata ancora di più negli ultimi anni a causa della deforestazione, della bonifica delle zone umide e dello stoccaggio dell’acqua per l’irrigazione. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.