Omicron 5, le regioni dove circola di più
O

La striscia

(Adnkronos) – La sottovariante Omicron BA.5 corre In Italia. E’ già al 23,15% di prevalenza nazionale, ma in alcune regioni ha superato le altre: in Valle d’Aosta è al 100%, in Basilicata al 70% e in Molise al 50%. E’ quanto emerge dai risultati dell’indagine rapida condotta il 7 giugno scorso dall’Istituto superiore del sanità e dal ministero della Salute, insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. Nel Lazio è sopra sopra media al 32,5%, in Puglia è al 32,6% e in Friuli Venezia Giulia al 31,1%.  

“Attualmente, non c’è evidenza che le infezioni causate da BA.4 e BA.5 siano associate ad una aumentata gravità delle manifestazioni cliniche rispetto a quelle causate da BA.1 e BA.2”, ricorda l’Iss che evidenzia come “nell’attuale scenario è necessario continuare a monitorare con grande attenzione, in coerenza con le raccomandazioni nazionali ed internazionali e con le indicazioni ministeriali, la diffusione delle varianti virali, e in particolare di quelle a maggiore trasmissibilità e con mutazioni correlate a potenziale evasione della risposta immunitaria”. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.