Siccità Lazio, Zingaretti: “Proclameremo stato calamità”
S

La striscia

(Adnkronos) – “Annuncio che nelle prossime ore proclameremo lo stato di calamità naturale”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, a margine di un incontro. “L’emergenza climatica non è un problema del futuro, ma del presente – ha continuato – vediamo cosa sta succedendo in tutta Italia e dobbiamo muoverci anche noi. Lo stato di calamità servirà ad adottare immediatamente le prime misure, ad invitare i sindaci alle prime misure di contenimento perché dobbiamo prepararci a una situazione che sarà molto critica e dovrà basarsi sul risparmio idrico da tutte le attività, a cominciare dai consumi familiari, però anche alla ricerca di forme di approvviggionamento e di presenza vicino alle amministrazioni comunali”.  

“Per ora lo stato di calamità naturale è il primo step – ha concluso – A questo, monitorando la situazione con prefetture, Acea e altri attori interessati, vedremo gli altri step successivi, per ora mi permetto di dire a tutti: è bene fare i conti con l’emergenza climatica che vuol dire, in questo caso, risparmiare acqua”. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.