I cinque titoli peggiori del Ftse Mib, scivola Saipem
I

La striscia

(Adnkronos) – Saipem affonda a Piazza Affari e guida la classifica dei cinque titoli peggiori del Ftse Mib. Il titolo del gruppo scivola del 16,94% dopo il via libera del cda all’aumento di capitale in via inscindibile per 2 miliardi di euro. Seguono Italgas, che cede il 4,68%, Tenaris (-4,67%) e A2A (-4,48%). Interpump chiude la classifica dei cinque titoli peggiori del Ftse Mib, con una flessione del 4,31%. Sempre sul paniere principale della Borsa di Milano registrano ribassi oltre i tre punti percentuali Stm, Hera, Eni, Enel e Leonardo.  

Le borse europee proseguono una seduta difficile zavorrate dal calo del prezzo del petrolio. A Milano il Ftse Mib cede il 2,21% a 21.602 punti, mentre lo spread Btp-Bund viaggia in rialzo a 203 punti. Londra perde l’1,26%, Francoforte cede il 2,02% e Parigi l’1,83%. Fra le materie prime il greggio cede oltre cinque punti percentuali, con il Wti a 103,4 dollari al barile e il Brent a 108,8 dollari.  

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.