Kaliningrad, Lituania aspetta rappresaglia Russia
K

La striscia

(Adnkronos) – La Lituania si aspetta azioni di rappresaglia da parte russa per il blocco di Kaliningrad. Parlando alla Reuters in un’intervista rilanciata anche dalla Cnn, il presidente lituano Gitanas Nauseda ha detto: “Siamo pronti e siamo preparati per qualunque tipo di azione non amichevole da parte della Russia, come la disconnessione dal sistema Brell (sistema di reti elettriche cui appartengono Russia, Bielorussia e Stati baltici) o altre azioni”. 

Nauseda ha poi difeso la decisione di bloccare il transito dalla Russia all’exclave di Kaliningrad via Lituania delle merci sottoposte alle sanzioni dell’Ue: “Stiamo solo attuando le sanzioni, che sono state imposte dall’Unione Europea, e questo non ha nulla a che vedere con le relazioni bilaterali tra la Russia e la Lituania. Attendiamo di procedere con le prossime fasi e sarebbe positivo se la Commissione europea spiegasse il contenuto delle sanzioni alle autorità russe, cosa che rimuoverebbe alcune delle tensioni che stanno sorgendo”.  

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.