Burioni: “Il 95% italiani vive come se il Covid non esistesse più”
B

La striscia

(Adnkronos) – “Sintetizzo la mia percezione della situazione in modo sommario, ma fedele alla realtà. Il 95% degli italiani vive come se il Covid non esistesse più. Può piacere, può non piacere, le spiegazioni possono essere molte, ma è un dato di fatto”. Riassume la sua riflessione in un tweet il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.  

Ritwitta il post di Burioni anche l’epidemilogo Pierluigi Lopalco, docente di Igiene all’università del Salento: “Quello che mi preoccupa ancor di più – chiosa – sono quelli, anche in posizioni di comando, che si comportano come se il Covid non fosse mai esistito”. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.