Cina contro Nato: “Ha scombussolato l’Europa, no a nuova guerra fredda”
C

La striscia

(Adnkronos) – “Esortiamo la Nato a smettere di provocare il confronto con linee ideologiche, diffondere disinformazione o fare dichiarazioni provocatorie sulla Cina e a porre fine ai tentativi di scatenare una nuova guerra fredda”. Si è espresso così il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Wang Wenbin, secondo le dichiarazioni diffuse dal dicastero dopo il consueto briefing con la stampa, alla vigilia del vertice della Nato, accusata di aver “scombussolato” l’Europa e invitata a “smettere di rovinare l’Asia e il resto del mondo”. 

L’Alleanza, ha accusato, è “un prodotto della Guerra Fredda e la più grande alleanza militare a guida Usa”, una “organizzazione militare del Nord Atlantico” che ha “raggiunto la regione Asia-Pacifico per mostrare la sua forza”. E, ha incalzato, “questa mossa è molto pericolosa” e “susciterà certamente attenzione e ferma opposizione da parte dei Paesi dell’Asia-Pacifico e del mondo intero”.  

FLASH

Le ultime

Serit, presentato il dispositivo con cellule elettroniche per la produzione di idrogeno

Nel 2035 in Europa non sarà più consentito circolare ai mezzi con motore a combustione, benzina, diesel ed ibride...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.