Ue, Ucraina e Moldavia candidate. Zelensky: “Momento storico”
U

La striscia

(Adnkronos) – Il Consiglio Europeo ha deciso di garantire all’Ucraina e alla Moldavia lo status di
Paesi candidati all’adesione all’Ue, un “momento storico” per l’Unione. Lo annuncia via social il presidente Charles Michel, sottolineando che si tratta di un “passo cruciale nel percorso verso l’Ue”. Come proposto dalla Commissione, alla Georgia viene riconosciuta una “prospettiva europea”, ma l’Ue è “pronta a garantirle lo status di Paese candidato” una volta che verrano fatte le riforme richieste.  

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen fa i complimenti ai presidenti dei tre Paesi, che “fanno parte della famiglia europea. E la decisione storica presa oggi dai leader lo conferma”.  

“Grato a Charles Michel e Von der Leyen e ai leader dell’Ue per il supporto. Il futuro dell’Ucraina è all’interno dell’Ue”. Commenta in un tweet il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky commenta il voto positivo del Consiglio Ue allo status di candidato all’Ue dell’Ucraina. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.