Aborto Usa, giudice della Louisiana blocca l’applocazione del divieto
A

La striscia

(Adnkronos) – Un giudice della Louisiana ha bloccato l’applicazione automatica del divieto dell’aborto in tutto lo Stato in seguito alla sentenza della Corte Suprema Usa che ha abolito il diritto federale a poter abortire. La decisione è avvenuta su ricorso di due gruppi a favore dell’interruzione volontaria di gravidanza, Center for Reproductive Rights e Boies Schiller Flexner Llp, riferisce il sito The Hill.  

“Gli aborti possono essere effettuati nello Stato, una udienza è stata fissata per l’otto luglio”, si legge in una mail diffusa dal Center for Reproductive Rights, dopo la decisione del giudice. Nel ricorso si chiede di fare chiarezza sugli effetti delle “trigger law” approvate in precedenza in Florida, così come in altri Stati, per far scattare il divieto automatico dell’aborto in caso di decisione in questo senso della Corte Suprema. Viene anche richiesto di determinare quali opzioni esistano per interventi salvavita che comportino un aborto. 

 

 

 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.