In Islanda il super-impianto per la cattura della CO2
I

La striscia

(Adnkronos) – Inizierà mercoledì prossimo la costruzione di quello che potrebbe diventare il più grande impianto al mondo per la cattura di CO2 dall’aria e il suo deposito nel sottosuolo. La start-up svizzera Climeworks AG ha dichiarato che il suo secondo impianto di cattura diretta dell’aria (DAC) sarà operativo in Islanda tra 18-24 mesi e avrà la capacità di aspirare 36.000 tonnellate di CO2 all’anno. Si tratta di una piccola parte dei 36 miliardi di tonnellate di emissioni di CO2 prodotte in tutto il mondo lo scorso anno, ma si tratta comunque di un aumento di 10 volte rispetto al DAC attualmente più grande del mondo. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.