Monza, accoltella un uomo alla gola: arresto in flagranza per tentato omicidio
M

La striscia

(Adnkronos) – Arrestato in flagranza mentre accoltellava un uomo nel quartiere Lazzaretto di Seregno (Monza). L’aggressore, un 50enne che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari, è stato visto da un carabiniere in borghese mentre sferrava i fendenti al braccio destro e alla gola di un 49enne brianzolo.  

Il militare è intervenuto disarmando l’uomo. Ma a dare manforte al 50enne è arrivato un 41enne, anche lui armato di coltello, che insieme all’amico ha minacciato verbalmente e fisicamente il carabiniere. A sbloccare la situazione è stato un altro militare libero dal servizio che realizzano quanto stava accadendo, è intervenuto immobilizzando il 50enne mentre l’altro aggressore ha desistito gettando a terra il coltello che aveva in mano.  

Entrambi sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Monza. Per il 50enne l’accusa è di tentato omicidio, porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, evasione e resistenza a un pubblico ufficiale mentre il 41enne dovrà rispondere di resistenza a un pubblico ufficiale e porto abusivo di armi. 

Il 49enne vittima dell’aggressione è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Desio (Monza Brianza) dov’è stato medicato e dimesso con sette giorni di prognosi per le ferite da taglio riportate.  

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.