A Milano arriva il festival dei vini ancestrali
A

La striscia

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un pubblico sempre più vasto, grazie a produttori rimasti fedeli a questo metodo anche quando il mercato guardava altrove, oppure giovani esordienti che ne inseguono le gesta. Saranno loro i protagonisti di “Inconfondibile”, l’unica rassegna nazionale interamente dedicata a questi vini e ai loro produttori, orgogliosi di aver riscoperto, o mantenuto, questa avvincente tecnica secolare. L’evento, ideato e organizzato da Roberto Dalla Riva, è giunto alla sua terza edizione e si svolgerà al The Westin Palace il 23 e 24 ottobre arrivando per la prima volta a Milano con oltre 50 produttori da tutta Italia, in collaborazione con Ais Lombardia. Domenica 23 la manifestazione sarà aperta al pubblico mentre il lunedì 24 sarà riservata agli operatori del settore.

“Inconfondibile” nasce per fare scoprire ad un pubblico sempre più attento vini frutto di una viticoltura rispettosa dell’ambiente e delle tante sfumature che i territori donano”, spiega Dalla Riva. “Sono vini che raccolgono un’eredità antica, ancestrale, ma al tempo stesso presentano grande modernità. Una nicchia di prodotti che derivano da una rifermentazione totalmente naturale, e che, in bottiglia, sviluppano piccoli capolavori, incredibilmente versatili nell’abbinamento con il cibo dotati di una straordinaria capacità evolutiva”. “Inconfondibile” narra un racconto di abbandono e di riscoperta, di tradizione e di futuro. Un intreccio virtuoso di terra, dialetto, cultura contadina dove protagonisti dell’evento saranno i produttori, in gran parte artigiani del vino, giunti da tutta Italia. Il festival si avvale della collaborazione di Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli, giornalisti degustatori, considerati i più autorevoli esperti italiani di questa tipologia e sin dall’inizio al fianco dell’organizzatore. A loro saranno affidate le degustazioni guidate di approfondimento, aperte su prenotazione, mentre i banchi d’assaggio permetteranno ad appassionati e operatori di incontrare direttamente i produttori.

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.