Droni per individuare gli scarichi inquinanti
D

La striscia

(Adnkronos) – I droni stanno offrendo agli ambientalisti un nuovo strumento per scovare atti illeciti dove sono difficili da vedere o costosi da trovare. La Waterkeeper Alliance, una rete globale di gruppi che si batte per la salute ambientale dell’acqua, addestra i suoi giovani attivisti ad usare i droni al fine di raccogliere prove dell’inquinamento di fiumi e torrenti da parte di attività industriali. I droni sono stati utilizzati, ad esempio, per indagare su una miniera di carbone in West Virginia (USA), che ha scaricato residui inquinanti in un fiume. Le autorità hanno poi usato le riprese come prova per multare l’azienda. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.