Centrodestra, botta e risposta Tajani-La Russa su leadership
C

La striscia

(Adnkronos) – L’incontro tra Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini “credo si terrà in tempi rapidi, io dovrei vedere Berlusconi domani. Ma credo che si debba fare un progetto per l’Italia dal 2023 a 2050, per definire il modello di Paese che prevediamo per l’Italia”. Per il resto, “prima si vince e poi si vede il leader, dividersi ora su chi farà il leader è una scelta davvero poco intelligente”. Così il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ospite stamani di Skytg24. Parole che tuttavia hanno suscitato la reazione di Ignazio La Russa, senatore di Fratelli d’Italia. 

“Perché Antonio Tajani – dichiara La Russa – si preoccupa ora di chi sarà il leader del centrodestra? Siamo d’accordo con lui e lo ha dichiarato anche Salvini: guai a dividersi ora sul leader, prima vinciamo e a elezioni concluse vedremo come sempre avvenuto, chi ha avuto più consensi. Solo allora e senza bisogno di liti e discussioni sapremo chi sarà il leader del centrodestra”. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.