Brindisi, fa bere detersivo al figlio e poi si lancia da finestra
B

La striscia

(Adnkronos) – Una donna di 41 anni, di Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, si è lanciata dal 3° piano della sua abitazione dopo aver fatto ingerire sostanze nocive, probabilmente detersivi, al figlio di 6 anni. Entrambi sono ricoverati all’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi ma le loro condizioni non sono ritenute gravi. E’ accaduto questa mattina. Sull’episodio indagano i carabinieri. 

 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.