Russia, arrestata giornalista no-war: criticò guerra in Ucraina
R

La striscia

(Adnkronos) – E’ stata arrestata la giornalista televisiva Marina Ovsyannikova. Le foto sono state pubblicate domenica sul suo canale Telegram che presumibilmente mostrano agenti di polizia che la portano su un minibus. Anche il portale per i diritti civili “OVD-Info” a Mosca e l’organizzazione Cinema for Peace in Germania hanno riferito dell’arresto. L’ex dipendente del Russian First Channel è stata portata alla stazione di polizia di Krasnoselsky a Mosca.  

Ovsyannikova ha pubblicato venerdì foto di se stessa in piedi davanti al Cremlino con un poster di protesta. A marzo, aveva mostrato un poster di protesta contro la guerra in una trasmissione in diretta.  

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.