Ucraina, Kuleba: “Rammaricati da sviluppi politica interna italiana, ma non interferiamo”
U

La striscia

(Adnkronos) – (di Roberta Lanzara) – “Il primo ministro Draghi è un grande politico europeo, non solo italiano. E noi ci rammarichiamo dei recenti sviluppi della politica interna italiana ma sono gli affari interni dell’Italia e noi non interferiamo”. Così il ministro degli esteri dell’Ucraina, Dmytro Kuleba, risponde alle domande dell’Adnkronos sulla caduta del governo Draghi, scenari ed auspici conseguenti, durante il video briefing con la stampa estera.  

Kuleba aggiunge: “Certamente nostra aspettativa è che qualsiasi cosa accadrà tra adesso e la nomina del nuovo governo italiano, non ci sia alcun impatto negativo in alcuna sfera di cooperazione tra Italia e Ucraina. E ovviamente ci auguriamo che chiunque reggerà il prossimo esecutivo in Italia prosegua nella politica del premier Draghi riguardante l’Ucraina”. 

“Il primo ministro Draghi è un uomo di principi, di integrità ed è un leader capace – prosegue – Ma sta agli italiani decidere chi deve andare alla guida del proprio Paese. Apprezziamo ogni cosa che il presidente del Consiglio ha fatto per l’Ucraina e per l’Europa negli ultimi mesi, in particolare le scelte sagge intraprese dall’inizio dell’aggressione russa”.  

 

 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.