Ucraina, Russia bombarda Mykolaiv: ucciso magnate del grano
U

La striscia

(Adnkronos) – Sarebbe rimasto ucciso nella propria casa, nel bombardamento che la scorsa notte ha colpito Mykolaiv, Alexey Vadatursky, fondatore e ad della ‘Nibulon’, la più grande compagnia ucraina di commercio di grano. Secondo quanto riporta la ‘Ukrayinska Pravda’ un ordigno lanciato dai russi avrebbe colpito l’abitazione di Vadatursky, che è rimasto ucciso sul colpo, assieme alla moglie. A Vadatursky, 74 anni, uno dei manager più conosciuti nel mondo imprenditoriale di Kiev, era stato assegnato in passato anche il titolo di ‘Eroe dell’Ucraina’. 

Oltre a Mykolaiv – dove i bombardamenti sono stati i più pesanti degli ultimi 5 mesi, secondo i testimoni – la scorsa notte e nelle prime ore del mattino i russi hanno compiuto attacchi di artiglieria nelle regioni di Dnipropetrovsk, Kharkiv, Luhansk e Donetsk, e Sumy. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.