Elezioni 2022, Renzi: “Sinistra sembra aver voglia di perdere”
E

La striscia

(Adnkronos) – “Se la sinistra avesse davvero voglia di vincere queste elezioni incalzerebbe Meloni e Salvini sulla competenza, sulla credibilità, sulla coerenza, sulle tasse, sull’energia. Invece, la sinistra sembra voler perdere: imbarca le idee più disparate. E ieri Enrico Letta ha aperto la campagna elettorale proponendo una nuova tassa, stavolta la tassa di successione”. Così Matteo Renzi nella sua ultima enews.  

“Lo scontro tra noi e il Pd oggi sta nelle idee, non sui seggi”, prosegue il leader di Italia Viva aggiungendo: “Se dici di voler combattere la destra e proponi di aumentare le tasse, non combatti la destra, ma le regali voti. Facendo queste proposte Letta fa vincere la Meloni: non la contrasta, la blinda”. 

“Per questo noi lavoriamo a un terzo polo, diverso dalla destra sovranista e dalla sinistra delle tasse. Che parli di lavoro e non di assistenzialismo. Di giustizia e non di giustizialismo. Di ambiente e non di ideologia. Di infrastrutture e non di veti. Di diritti e non di slogan”, prosegue Renzi.  

“Andare da soli contro tutti è difficile. Anche perché tutti ti dicono che così non conti niente”, scrive tra l’altro l’ex premier che poi sottolinea: “Noi puntiamo a prendere il 5%: il vero voto utile è mandare gente competente in Parlamento. E se insieme a noi ci saranno altre forze pronte a costruire davvero un terzo polo attrattivo e coinvolgente, saremo felici di lavorare insieme”. 

“Sotto il profilo economico vogliamo raccogliere centomila euro di piccole donazioni da tanti amici, con versamenti anche di 5-10 €”, scrive ancora Renzi nella sua ultima enews a proposito della campagna elettorale.  

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.