Ondata di calore marino nel Mediterraneo
O

La striscia

(Adnkronos) – Le alte temperature registrate queste settimane in tutta Europa hanno scatenato un’ondata di calore marino nel Mar Mediterraneo che potrebbe devastare gli ecosistemi. Infatti le acque tra le isole Baleari spagnole e la costa italiana sono state fino a 5°C più calde rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le ondate di calore marine, che sono molto meno monitorate di quelle di superficie, stanno diventando sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici, aggiungendo pressione agli ecosistemi già in difficoltà a causa della pesca eccessiva e dell’inquinamento da plastica. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.