Elezioni 2022, Conte: “Accordo Letta-Calenda è una presa in giro”
E

La striscia

(Adnkronos) – “Un accordo elettorale” che va “da Gelmini a Calenda, da Speranza a Letta significa una presa in giro per gli italiani”. Così il leader del M5S Giuseppe Conte ai microfoni del Tg5 dopo l’accordo tra il segretario del Pd, Enrico Letta, e il leader di Azione, Carlo Calenda, in vista delle elezioni politiche 2022 in programma il 25 settembre. “C’è disaccordo su tutto: chi vuole la patrimoniale e chi non la vuole, chi vuole tutelare l’ambiente e chi parla di trivelle e nucleare. Noi invece ci presenteremo con impegni e misure precise che rispetteremo”, aggiunge. 

Il M5S punterà sul rientro di Alessandro Di Battista? “E’ una persona seria, assolutamente leale, ci confronteremo con lui e vedremo se condividerà questo nuovo percorso con queste regole statutarie e questa carta dei principi e dei valori”, afferma. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.