Nancy Pelosi a Taiwan, Cina: “Grave violazione, Usa giocano col fuoco”
N

La striscia

(Adnkronos) – ”Una grave violazione del principio della Cina unica e delle disposizioni contenute in tre comunicati congiunti Cina-Usa”. Così, in una nota, il ministero degli Esteri cinese ha descritto la visita della presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi a Taiwan alla quale la Cina ”si oppone con fermezza”. Una ”condanna severa” alla quale fa seguito un avvertimento: ”Queste mosse, come giocare con il fuoco, sono estremamente pericolose. Coloro che giocano con il fuoco andranno in rovina per questo”. Insomma, prosegue la nota, “tutte le conseguenze derivanti” dalla visita di Pelosi “saranno a carico degli Stati Uniti e delle forze separatiste dell”indipendenza di Taiwan”’. 

Per Pechino la visita di Pelosi a Taipei avrà dunque ”un forte impatto sulle relazioni politiche tra Cina e Usa e viola gravemente la sovranità e l’integrità territoriale della Cina”. Inoltre ”minaccia gravemente la pace e la stabilità nello Stretto di Taiwan e invia un segnale gravemente sbagliato alle forze separatiste per l”indipendenza di Taiwan”’. 

Nel testo si legge inoltre che Taiwan è “parte integrante del territorio cinese e il governo della Repubblica popolare cinese è l’unico governo legittimo che rappresenta l’intera Cina”. Per questo, prosegue il ministero degli Esteri, ”la Cina adotterà inequivocabilmente tutte le misure necessarie per proteggere in modo risoluto la propria sovranità e integrità territoriale in risposta alla visita della speaker degli Stati Uniti”. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.