“Omicron 5 ha un nuovo sintomo, colpisce di notte”
&

La striscia

(Adnkronos) – A ogni variante Covid i suoi sintomi. Se fino a Delta la perdita di gusto e olfatto era il campanello d’allarme più riferito dai contagiati, con Omicron hanno dominato i segni di forte raffreddore, mal di gola e congestione nasale. Ma in questa ‘famiglia’ di Sars-CoV-2, che oggi domina le scene a livello mondiale, c’è sorella e sorella e ognuna dà segno di sé in modo diverso. Con l’ascesa di Omicron 5 (BA.5) si aggiunge al carnet dei sintomi dell’infezione una ‘new entry’. Segni particolari: colpisce di notte. Semmai dovesse capitare di svegliarsi in un anomalo bagno di sudore, il consiglio è di sospettare il contagio. A suggerire questo nuovo elemento è l’immunologo Luke O’Neill, docente di biochimica al Trinity College di Dublino, in Irlanda.  

“Un sintomo extra di BA.5 che ho visto stamattina è la sudorazione notturna. Non è strano?”, ha detto il professore a una radio irlandese, ‘NewsTalk’, nei giorni scorsi. Le sue dichiarazioni sono rimbalzate sui media britannici. L’esperto ha spiegato: “La malattia è leggermente diversa perché il virus è cambiato. C’è una certa immunità – ovviamente con i linfociti T e così via – e quel mix tra sistema immunitario” più attrezzato “e virus diverso potrebbe dare origine a una malattia leggermente differente, stranamente i sudori notturni sono una caratteristica. Ma – aggiunge l’esperto – cosa molto importante, se sei vaccinato e hai fatto il booster”, Covid “non progredisce in malattia grave: è questo il messaggio da continuare a ricordare alle persone”.  

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.