Elezioni politiche 2022, Letta: “Voglio accordo con SI e Verdi”
E

La striscia

(Adnkronos) – “Stiamo discutendo con altre parti, in particolare con Sinistra Italiana e con i Verdi. Voglio fortissimamente che il Pd chiuda un accordo con Sinistra Italiana e Verdi”. Enrico Letta, segretario del Pd, si esprime così sul dialogo con Sinistra Italia e Verdi in vista delle elezioni politiche 2022 in programma il 25 settembre. 

“Non sarò contento finché non saremo in grado di evitare che queste elezioni siano una partita che non comincia nemmeno. Se non avessimo fatto l’accordo ieri, non saremmo saliti nemmeno sul ring: la partita non sarebbe nemmeno iniziata. L’accordo” con Carlo Calenda “vincola il Pd e Azione-Più Europa, l’intesa non riguarda tutti i collegi ma esclusivamente un terzo dei parlamentari da eleggere nei collegi uninominali, nei quali o c’è l’alleanza o si perde. Nei collegi uninominali non andranno i leader politici dei singoli partiti, personalità particolarmente divisive”, dice a La corsa al voto su La7. 

Capitolo Matteo Renzi: “Non c’è una mia dichiarazione in cui ci sia un veto su Matteo Renzi. Io non ho messo veti su nessuno. Renzi ha deciso di correre da solo, se dovesse cambiare idea io sarei pronto ad incontrarlo. C’è ancora tempo? C’è ancora tempo”, dice riferendosi al leader di Italia Viva. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.