Le Figi chiedono il conto dei villaggi spostati
L

La striscia

(Adnkronos) – Costruire muri di contenimento, piantare mangrovie e migliorare il drenaggio in molti casi non è più sufficiente per salvare i villaggi figiani ormai l’unica opzione per alcuni è traslocarli completamente. Dovendo affrontare alcuni degli effetti più diretti del cambiamento climatico, le isole Figi vogliono ora che i Paesi sviluppati, che hanno contribuito maggiormente al riscaldamento globale, paghino per le misure che gli isolani devono adottare a causa dell’innalzamento del mare. Un tema che è già diventato una battaglia-chiave alle conferenze sul clima delle Nazioni Unite. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.